Sintesidialettica.it

Sintesi Dialettica ::: per l'identità democratica

logo letteratura
Recensioni
Vedere la disabilità come risorsa è possibile!
Attraverso un approccio teorico-pratico specifico è possibile attuare un lavoro d’integrazione vera nei confronti dei bambini diversamente abili in modo tale che essi si  sentano integrati con il contesto collettivo e di classe. La disabilità verrà quindi vista come uno stimolo, una risorsa per far sviluppare la personalità unica e irripetibile del bambino.
di Ornella Nola
La mente: un mondo ancora da scoprire
Quest’opera vuole fare il punto della situazione riguardo agli studi sulla mente e offrire un quadro ricco della tematica riguardante la mente umana. Il testo è un luogo d’incontro di tanti punti di vista diversi che arricchiscono il discorso in questione, approfondendolo e problematizzandolo. Ne viene quindi fuori un testo ricco di osservazioni e riflessioni su un tema che sarà per sua natura sempre aperto a nuove interpretazioni e analisi.
di Ornella Nola
L’educazione oggi
L’opera, attraverso la presentazione di contributi di autori diversi, illustra come - oggi - deve essere concepita l’educazione. Occorre superare ogni contrapposizione (per esempio tra la filosofia del- l’educazione e pedagogia, da un lato, e storiografia dell’educazione, dall’altro) per arrivare a quella che Marco Antonio D’Arcangeli definisce «circolarità dell’educazione». Circolarità che si attua attraverso uno scambio reciproco educatore-educando.
di Marina Caffarelli
L'insegnante: un personaggio decisivo
In questo lavoro, che è più di una classica recensione, si vuole essenzialmente restituire il senso di problematicità e complessità al nodoso tema della scuola e all'evidente crisi dell'istruzione scolastica: si ridà importanza all'insegnante-artista il quale, con grande capacità creativa, sa coinvolgere e interessare gli alunni, trasmettendo loro anche il desiderio di conoscere; si riconoscono però anche i limiti. Si vuole d'altra parte inserire tale discorso di Pennac in un contesto educativo e culturale più complessivo e generale, offrendo in tal modo una visione di largo respiro.
di Giacomo Cives
Le “opere” di Socrate
Nel volume Le “opere” di Socrate, di Giada Bassetti compare ben tracciato un campo d’indagine di vastissima entità, quale è quello che riguarda le numerosissime interpretazioni di Socrate che, pur provenendo da luoghi
di Alfonso Trisolino
Riprendersi la libertà
Nel 1980 Richard Wirthlin, capo della squadra dei sondaggisti del futuro presidente Reagan, fece una scoperta per certi aspetti sensazionale. Nel corso delle sue ricerche si accorse che gli elettori repubblicani non concordavano in tutto e per tutto con il
di Andrea Valdambrini
Diventa ciò che sei. L’educazione kantiana come sviluppo della moralità
Fin dall’infanzia l’individuo deve essere cosciente della sua libertà. Kant, Pedagogia A prima vista si tratta solo di uno dei molti corsi
di Andrea Valdambrini