Sintesidialettica.it

Sintesi Dialettica ::: per l'identità democratica

logo letteratura
Articoli
Rino Regoli: Luce, acqua e riflessi. La forma e il colore nello “specchio di Alice”
L’articolo analizza il rapporto tra la fotografia e l’immagine riflessa. Dopo alcune ricerche ed esperienze sperimentali nel proprio studio, il fotografo Rino Regoli ha sentito la necessità di affrontare gli ambienti esterni, all’aperto. Proprio in queste ultime opere, l’artista coniuga due opposti che creano l’immagine: l’elemento figurativo e quello informale.
di Raffaele Simongini
L’Arte in Tribunale
Nel 1898, alla vigilia delle giornate di Bava Beccaris, usciva in un giornale locale milanese un romanzo a puntate d’ispirazione verista: “La Milano sconosciuta e la Milano moderna”. Un’operetta minore, che si rifaceva allo Zola
di Benedetta Piola Caselli
Lo spazio per l’arte contemporanea
L’articolo si propone di illustrare l’Analitica del sublime, celebre quanto fortunata sezione della Critica della capacità di giudizio di Kant. Ad un primo inquadramento sistematico all’interno della struttura dell’opera kantiana, segue una comparazione fra il sublime e il bello, categoria estetica senza la quale il sublime non sarebbe minimamente intellegibile. Tuttavia, se si trattasse di una mera appendice alla trattazione sul bello, il sublime non avrebbe goduto dell’ampia fortuna che l’ha circondato a partire dall’epoca romantica. L’interesse suscitato dalle pagine sul sublime risiede infatti nel messaggio: non tutta la bellezza è armonica, proporzionata e quietamente classica. L’intuizione kantiana di questa “eccedenza del senso” rispetto ai canoni estetici dell’epoca rappresenta il motivo dell’interesse attuale verso le sue pagine. Produrre e fruire l’opera l’arte significa rispondere al richiamo di logiche profondamente creative, quelle che l’arte contemporanea sfrutta ormai da oltre un secolo.
di Andrea Valdambrini
La Villa dell’imperatore Adriano a Tivoli
Villa Adriana, uno dei siti archeologici più interessanti dell’antichità romana, l’opera dell’imperatore Adriano, soprannominato graeculus per la sua passione per l’arte e la cultura greca, che volle trasformare la sua residenza extraurbana in un’officina di sperimentazione artistica ed architettonica unica.
di Paola Di Felice
Sicilia: declinazioni liberty
Il Liberty aristocratico di Palermo piccola capitale dell’ Art Nouveau, ha “fratelli minori”: gli hotel storici e le botteghe d’epoca.
di Antonella Ricca
Nuove ed interessanti scoperte su Rubens
Pieter Paul Rubens è da sempre ritenuto uno dei maggiori esponenti del Barocco, stile acquisito anche attraverso il soggiorno in diverse città italiane. Tuttavia, da un approfondito studio iconografico di alcuni simboli e minute raffigurazioni nascoste nei suoi dipinti si manifestano aspetti inediti della sua personalità, umana ed artistica, profondamente legati al mondo figurativo fiammingo ed alla sua cultura.
di Fabiano Collettini
La Sicilia: “La terra dove germoglia la pianta dell’onore”
Tappe storiche della presenza islamica in Sicilia Si possono rintracciare le prime tracce degli arabi nella storia nell’
di Asmae Dachan